Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cheesecake con fragole, pasta frolla al cioccolato e yogurt greco

Cheesecake alle fragole con cioccolato e yogurt

GRANBLOCCO FONDENTE EXTRA 50%

DISCOVER MORE

Ingredients

8
50

Per la frolla al cioccolato:

  •  
  • 225 g farina tipo 2
  • 80 g farina di mandorle
  • 25 g Perugina® cacao amaro
  • 100 g zucchero di canna 
  • 125 g burro
  • 1 n. uova intero medio
  • un pizzico di sale
  •  

Per la crema ganache al cioccolato:

  •  
  • 150 g Perugina® GranBlocco fondente Extra 50%
  • 150 g panna fresca
  •  

Per il ripieno alle fragole e yogurt greco:

  •  
  • succo di 300 g di fragole
  • 2 cucchiai di succo di limone (20 g)
  • 70 g miele
  • 350 g yogurt greco
  • 1 bustina di agar agar da 1,5 g (circa la punta di un cucchiaino, oppure 2 g di gelatina in fogli)
  • Fragole e mirtilli freschi per decorare

Preparation

Grazie all’estro creativo dei Maestri della Scuola del Cioccolato Perugina®, una rivisitazione della solita cheesecake: non più biscotti per la base della torta, ma una frolla fatta in casa, fragrante e profumata, al cacao, non il solito formaggio ma yogurt greco con miele e succo di limone il tutto addensato con gelatina vegetale. Tra la frolla e lo yogurt un inaspettato strato di ganache al cioccolato fondente che esalta tutta la delicatezza e golosità di questa torta.

 

Per la frolla al cioccolato:

1.    In una ciotola unite allo zucchero il burro ammorbidito a temperatura ambiente e il pizzico di sale. Impastate e, continuando sempre a mescolare, aggiungete l’uovo.

2.    Versate la farina tipo 2, la farina di mandorle e il Perugina® Cacao Amaro. Impastate di nuovo fino a formare un panetto ben amalgamato. Avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.

3.    Riprendete il panetto di frolla dal frigorifero e, con il mattarello, stendetelo ad uno spessore di circa mezzo centimetro. 

4.    Prendete uno stampo ad anello per crostate da 20 cm di diametro e posizionatelo su una teglia foderata con carta da forno.

5.    Posizionate la frolla all’interno dello stampo coprendo bene il fondo e i bordi, togliete la frolla in eccesso con la lama di un coltellino e poi bucate la base con una forchetta.

6.    Cuocete in forno già caldo a 165° per circa 20 minuti.

 

Per la crema ganache al cioccolato: 

1.    Sminuzzate il Perugina® GranBlocco fondente Extra 50%.

2.    In un pentolino portate a bollore la panna, aggiungete quindi il Perugina® GranBlocco fondente Extra 50% sminuzzato e mescolate fino a completo scioglimento. Lasciate intiepidire.

3.    Riprendete la base di frolla, versateci la ganache al cioccolato per circa mezzo centimetro di spessore e fate rapprendere in frigorifero. 

 

Per il ripieno alle fragole e yogurt greco: 

1.    Lavate le fragole in acqua fredda, asciugatele e privatele del picciolo, dopodiché frullatele. Il succo ottenuto filtratelo con un setaccio per togliere i semini e versatelo in una pentola. 

2.    Aggiungete anche il succo di limone e il miele e mettete a bollire a fuoco dolce per qualche minuto, poi togliete dal fuoco e aggiungete l’agar agar. Mescolate e lasciate intiepidire.

3.    Aggiungete lo yogurt greco e amalgamate bene con una frusta. Lasciate raffreddare.

4.    Quando fredda versate la crema allo yogurt e fragole fino al bordo superiore e poi fate raffreddare di nuovo in frigorifero finché non si addensa.

5.    Decorate con la frutta fresca e la ganache al cioccolato a vostro gusto.

Se utilizzate un tradizionale stampo col bordo alto - senza forellini- un consiglio per avere una cottura uniforme senza rigonfiamenti, è quello di coprire la frolla con un foglio di carta da forno e versare all’interno dei legumi secchi. Quindi fate cuocere in forno a 175° per 15 minuti poi togliete la carta con i legumi e infornate nuovamente per altri 5 minuti. 
Per la preparazione della frolla potete anche sostituire la farina di mandorle direttamente con la pari quantità di farina tipo 2. 
L’agar agar è un addensante vegetale naturale, può essere sostituito con la vostra gelatina abituale in quantità equivalente.
 

Alberto Farinelli

Maestro Cioccolatiere

SCOPRI LE RICETTE DEI MAESTRI CIOCCOLATIERI DELLA SCUOLA PERUGINA®